"Accogliere una collezione come questa è un'opportunità che contribuisce a rendere la mia città un posto migliore. Ne sono certa. "

Eugenia Vanni (Artista)

"Generosità chiama generosità. Anziché tenerle solo per sé, Giorgio ha sempre mandato le sue opere in giro per il mondo -anche le più delicate, le più fragili- condividendole con quante più persone possibile. Va aiutato a continuare a farlo!"

Cristiana Perrella ( critica e curatrice )

"Un'attenzione peculiare verso le giovani generazioni per ipotizzare nuovi spazi di pensiero"

Andrea Bruciati (Direttore Artistico Art Verona)

"L'arte è tutto, il fine è nulla."

Luca Vitone (Artista)

"I pensieri dei collezionisti, intrecciandosi dialetticamente con quelli degli artisti e delle istituzioni pubbliche, hanno da sempre prodotto e producono nuove visioni.Cosa sarebbe stata l'arte italiana senza il contributo dei Signori, dei Principi e dei Papi, che nei secoli hanno sovvenzionato, sostenuto ed incoraggiato l'espressione artistica?"

Alberto Garutti (Artista)

"Credo nell'indipendenza culturale. Dove non partecipa il “Pubblico” deve partecipare il “Privato”"

Marco Scotini (Critico e curatore)

"Contribuire collettivamente alla crescita culturale ci rende più partecipi e consapevoli dei valori che l'arte riesce a trasmettere."

Hélène De Franchis (Galleria Studio La Città)

"Perché visitare una mostra, e intendo una mostra importante come questa, è sempre per me fonte di profonde emozioni: non solo, ma significa anche una richiesta di risposte immediate, dirette, improvvisate lontano dai libri (e magari anche dal catalogo) in presenza delle opere."

Aldo Colella (Collezionista)

"Di Giorgio colpiscono l’energia, la curiosità e l’entusiasmo. E’ la prova vivente di come l’arte contemporanea sia fonte di eterna giovinezza."

Francesca e Chiara (Galleria Kaufmann & Repetto)

"L’arte mi aiuta a vivere meglio, mi fa alzare lo sguardo all’insù… Condividere cultura ci tiene svegli"

Marina Dacci (Appasionata d'arte)

"Alla costante ricerca del mondo di oggi attraverso avventure sempre segnate dalla sperimentazione dell'arte. "

Lorenzo Benedetti (Critico e curatore)

"L'arte…
Deve circolare non deve rimanere privilegio per pochi eletti.
Deve nutrire la mente delle giovani generazioni.
L'arte ha bisogno del sostegno di tutti.
Premiamo e sosteniamo la generosità di collezionisti "illuminati""

Maria Adelaide Marchesoni (Giornalista)

MOSTRA "Che il vero possa confutare il falso"
SEDI Siena. Palazzo Pubblico; Santa Maria della Scala; altre sedi
APERTURA MOSTRA 25 giugno – 15 ottobre 2016

11307€ raccolti
83 donazioni
Campagna terminata, grazie!

La mostra

Tra le altre iniziative in programma, ITINERA propone la realizzazione di una mostra sulla collezione di opere d’arte contemporanea di Giorgio e Anna Fasol (AGIVERONA) dal titolo “Che il vero possa confutare il falso” a cura di Luigi Fassi e Alberto Salvadori.

L’esposizione della raccolta, una delle più illuminate presenti in Italia, rappresenta un modello di sostegno alla produzione artistica, richiamando l’attenzione alle pratiche del collezionismo contemporaneo, alle nuove forme di mecenatismo nell’ambito artistico e alle nuove formule di collaborazione che si instaurano oggi tra artista e collezionista. L’arte è di chi la fa, l’opera è di chi la compra; questa non si dà senza la prima, mentre la prima non sopravvive senza la seconda. L’artista e il collezionista sono i due poli del sistema che si muove lungo il percorso che porta l’uno all’altro in reciproca dipendenza. Ma oltre a loro e pochi altri, chi potrà vedere l’opera? Se non fosse stata acquistata, con tutta probabilità sarebbe rimasta per qualche anno nel magazzino di una galleria, per poi essere restituita a colui che ne detiene da sempre la proprietà intellettuale.

Il collezionista diventa così l’unico depositario di questo tempo – o meglio, di un passato recentissimo, un passato contemporaneo – che restringe sempre di più il suo campo di applicazione fino alla completa dissoluzione di una partizione temporanea che sta appunto insieme – contemporaneamente – a qualche altra cosa.

In questi tempi (contemporanei), sostenere il collezionista nella sua battaglia allevia il peso di questa condanna e contribuisce alla propria causa. Al di là dei movimenti e delle rivoluzioni, delle teorie e della storia, l’arte è ciò che resta mentre i tempi cambiano. Al cospetto della storia è giusto chiedersi cosa resterà dei nostri giorni?

La passione per l’arte non è il possesso di un’opera ma garantire la possibilità di essere mostrata anche domani, quando non sarà più contemporanea.

Jacopo Figura
Presidente Itinera

Come donare

Donare è semplice

Attraverso un versamento anche minimo, tramite carta di credito, bonifico bancario o contanti, puoi fare molto per aiutarci a realizzare questo progetto. Al momento della donazione, se desideri mantenere l’anonimato, scegli un nickname e seleziona la modalità di pagamento preferita.

Ti saranno assegnati dei punti, corrispondenti all’ammontare della donazione, in base ai quali potrai ricevere diversi riconoscimenti e premi.

Coinvolgendo altre persone potrai raccogliere ancora più punti. Clicca qui per approfondire.

Le donazioni saranno ricevute direttamente dall’Associazione Culturale AGIVERONA.

Condividi

Diventa Ambasciatore del progetto

Diventa anche tu ambasciatore del nostro progetto coinvolgendo i tuoi amici e tutti i tuoi contatti. Attraverso le loro donazioni accumulerai più punti e potrai concorrere all’assegnazione di premi e riconoscimenti speciali. Clicca qui per scoprire i premi e i riconoscimenti previsti.

Come funziona?

Dopo aver donato, condividi su Facebook e Twitter cliccando sugli appositi bottoni, manda il tuo link personalizzato via email ai tuoi contatti, oppure comunica personalmente il tuo nickname e diffondi la nostra iniziativa. Chi di loro parteciperà al crowdfunding, segnalandoti come ambasciatore, ti aiuterà a incrementare il tuo punteggio.

Ricorda, raccoglierai punti anche quando saranno loro a coinvolgere altri donatori e così via.

Ricevi

I seguenti premi e riconoscimenti vengono assegnati in base all’ammontare della donazione corrisposta (10 punti per 10€) e sono cumulabili (es. chi dona 500€ otterrà tutte e 4 le gratifiche).

  • Fino a 100 punti ringraziamento via mail e sul sito
  • Oltre i 100 punti due biglietti d’ingresso alla mostra e ringraziamento sul catalogo
  • Oltre i 300 punti una copia del catalogo e due inviti alla preview
  • Oltre ai 500 punti visita guidata con i curatori e Giorgio e Anna Fasol; l’edizione autografa di Christian Manuel Zanon “Tempo Manifesto” (Scopri di cosa si tratta)

Puoi ottenere più punti coinvolgendo altre persone nel crowdfunding. Scopri come.

  • 5 punti ogni 10 euro donati da una persona che ti segnala come proprio ambasciatore
  • 2,5 punti ogni 10 euro donati da persone coinvolte in modo indiretto (2° grado) e così via dimezzando di volta in volta il punteggio per ogni grado di separazione (es. 1,25 punti al 3’ grado)

In base ai punti raccolti viene stilata una graduatoria visualizzabile nel tab “classifica”. I primi classificati al termine della raccolta si aggiudicheranno i seguenti premi (i premi sono cumulabili):

  • Weekend per due persone in un esclusivo agriturismo Senese con partecipazione a tutti gli eventi legati alla mostra
  • Invito per due persone alla cena inaugurale e visita guidata con i curatori e Giorgio e Anna Fasol
  • Una copia del catalogo e l’invito alla preview

Classifica

Ecco la classifica aggiornata.

  • 1MaxMom750.00 punti
  • 2salmir600.00 punti
  • 3Gruppo Anaconda550.00 punti
  • 4AF69525.00 punti
  • 5cariddi510.00 punti
  • 6carlo+simone500.00 punti
  • 7geometria500.00 punti
  • 8Il Ponte500.00 punti
  • 9Continua500.00 punti
  • 10sgolinelli500.00 punti
  • 11Leda Rigoni500.00 punti
  • 12Fabry350.00 punti
  • 13Edith300.00 punti
  • 14linosandco267.00 punti
  • 15annette230.00 punti
  • 16Betta200.00 punti
  • 17Frabenve200.00 punti
  • 18Vincenzo e Bruna200.00 punti
  • 19Francifab200.00 punti
  • 20Demetra200.00 punti
  • 21FRANCO TESSAROLLO150.00 punti
  • 22oltre150.00 punti
  • 23Pier115.00 punti
  • 24caffè107.50 punti
  • 25T.O.B.100.00 punti
  • 26ilaria100.00 punti
  • 27Andre100.00 punti
  • 28Sciura100.00 punti
  • 29Interstellar.f100.00 punti
  • 30teresa2100.00 punti
  • 31IleGi100.00 punti
  • 32Lorenzo Lomonaco100.00 punti
  • 33bastrè100.00 punti
  • 34RobertoBP100.00 punti
  • 35Betty100.00 punti
  • 36Elis100.00 punti
  • 37Alis100.00 punti
  • 38FrancescoArena100.00 punti
  • 39giallo100.00 punti
  • 40Gabrieledesantis100.00 punti
  • 41pinksummer100.00 punti
  • 42Galleria p420100.00 punti
  • 43Ester100.00 punti
  • 44Apalazzogallery100.00 punti
  • 45Nina100.00 punti
  • 46Vale100.00 punti
  • 47Missi100.00 punti
  • 48Giuly100.00 punti
  • 49Marghe100.00 punti
  • 50Brus100.00 punti
  • 51LauraG80.00 punti
  • 52LuigiDallai80.00 punti
  • 53do re mi fa sol la si63.75 punti
  • 54Henry7060.00 punti
  • 55gioconda52.00 punti
  • 56marignanaarte50.00 punti
  • 57pucce6850.00 punti
  • 58OneTicketPlease50.00 punti
  • 59Frank Rex50.00 punti
  • 60do re mi fa sol la si do50.00 punti
  • 61marina50.00 punti
  • 62Tikal50.00 punti
  • 63maria rosa50.00 punti
  • 64GUIDO.50.00 punti
  • 65Anna e Francesco50.00 punti
  • 66Ldybg50.00 punti
  • 67ElisaBet30.00 punti
  • 68SBoa25.00 punti
  • 69Luisagiaret25.00 punti
  • 70Stella25.00 punti
  • 71REDB22.00 punti
  • 72Giuseppe20.00 punti
  • 73Minuccia20.00 punti
  • 74LadyD20.00 punti
  • 75FFAA10.00 punti
  • 76ChiaraAulicino10.00 punti
  • 77Monicatessari10.00 punti
  • 78berga10.00 punti
  • 79Duccio Nello10.00 punti
  • 80Tiaskyy10.00 punti
  • 81pascalif5.00 punti
  • 82michele1.50 punti
  • 83mikyck1.00 punti

Il punteggio viene calcolato sommando:

  • 1 punto per 1 euro donato personalmente,
  • 0,5 punti per 1 euro donato dalle persone da cui si è segnalati come ambasciatore,
  • 0,25 punti per 1 euro donato dal grado di relazione successivo e così via dimezzando ad ogni livello

arte contemporanea come arricchimento interiore

Il Ponte

Ad maiora

Interstellar.f

Noncuranti di ciò che siamo, noi tenteremo l'impresa.

Betty

Giorgio e Anna Sono come l'AS Roma. Magici.

Gabrieledesantis

viva l'arte e chi la ama

marina

"nonc'ènulladadire: c'èsolodaessere, c'èsolodavivere" Giorgio c'è

geometria

La collezione di Anna e Giorgio nasce da un'insaziabile curiosità verso il nuovo. Un piccolo ringraziamento per la curiosità ricevuta negli anni.

linosandco